Cosa ho portato&comprato in viaggio

Se non mi avete sentito finora è perché ho avuto da fare con l’ultima sessione esami della mia vita e poi sono stata per una decina di giorni in Germania 🙂 Stavolta ho viaggiato con Ryanair per soli 39,99€ a/r, un sogno. Ma anche un incubo, avendo solo un bagaglio a mano e quindi molti limiti sui liquidi.

Vi faccio vedere subito la borsina trasparente per i liquidi, riempita com’era nel viaggio di ritorno. Nelle altre foto ci sono rispettivamente la pochette con i trucchi, gli acquisti e infine l’omaggio alle salviette XD

Mi sono accorta solo dopo aver fatto la foto che il burro di cacao Isana nella sua confezione blu era con me in qualche tasca e non lì dentro, ma ormai era troppo tardi XD
Onestamente non ho mai capito benissimo cosa rientra nella categoria liquidi e cosa no, quindi rischio sempre che qualcosa non possa essere portata e allora penso “va bene, in caso butto questo anche se mi dispiace”. Sì, mi direte che non è difficile capire che il max sono 10 bottigliette da max 100 ml. Ma le creme? E le mini confezioni tipo delle lenti a contatto? L’eyeliner?
Io comunque questa volta non ho avuto problemi quindi potete prendere spunto per il vostro prossimo viaggio (e sarà un promemoria per me XD) 😉
Oltre a queste cose avevo due medicinali liquidi -extra- come al solito ma non mi hanno mai detto niente.


Dunque, ecco l’interno della borsina. A proposito, l’ho presa da Maury’s per 0,99€ e spero che duri di più delle precedenti borsette trasparenti di H&M o per liquidi vari tipo sacchetti per congelare con zip XD


Da sinistra in alto:

  • Collutorio Perlodent in mini size: non sono stata costante nell’utilizzo e rientra nei prodotti che avrei ipoteticamente buttato in un controllo più severo. Costo inferiore o uguale a 50 cent.
  • Crema babydream: ormai è diventata un must per me non perché mi piaccia in particolar modo ma è adatta per il freddo nordico e in assenza di altre creme viso più o meno costose svolge benissimo la sua funzione. Costo inferiore a 1€.
  • Scatolina porta lenti a contatto: al ritorno ho preferito indossare le lenti e togliermelo solo dopo i controlli, riempiendo il contenitore con l’apposito liquido in basso a destra. Metti mai che conti anche quel liquido nella somma dei 1000 ml totali!!
  • Campioncino di lente a contatto: una volta mi successe di perderne una e per questo adesso giro sempre almeno con un “ricambio”. Ecco, anche qui non so se conta come liquido visto che comunque è una lente immersa in un po’ di soluzione…
  • Maschera Balea per il viso: avevo pensato di utilizzarne una subito appena comprato ma tra una cosa e l’altra non ci sono riuscita. E poi volevo troppo fare un post con la confezione integra XD Costo: meno di 1€.
  • Dentifricio Elmex anticarie: fa il suo dovere di dentifricio e ormai lo uso quotidianamente anche se non è tra i più economici. Comunque in Germania costa meno e da noi di più, è un’ingiustizia!
  • Balsamo per il corpo alla vaniglia Yver Rocher: avuto in regalo (come sapete mi rifiuto per motivi personali di comprare prodotti da questi franchising), adoro la profumazione. Di consistenza un po’ difficile da stendere, serve molto prodotto quindi immagino che sia una minisize.
  • Fondotinta soft&natural Essence: non lo avrei mai detto ma mi ci trovo molto bene. Forse dato l’inci non troppo splendente ottura alla lunga i pori, uno tra i motivi per cui ora la mia pelle ha davvero bisogno di un po’ di riposo.
  • Gel Essence per ciglia e sopracciglia: incolore, è utile per me per tenere a posto le sopracciglia.
  • Eyeline Wycon nero: altro che pennino di Kiko! Questo ha un colore nero molto più intenso, dura più a lungo e credo che costasse anche meno! Promossissimo. Costo credo tra i 3-5€.
  • Burrocacao Isana Classic: ok, non doveva essere qui XD comunque è quasi finito quindi ve lo ritroverete in un altro post dello smaltimento 😉
  • Rossetto liquido Matte rosso scuro: adoro questo colore e come mi sta. Preso per 1€ su Aliexpress (non voglio pensare a che sostanze possano esserci dentro) è una copia dei rossetti Nyx -che comprerei a carrelli. Un po’ difficile da rimuovere. Non l’ho usato nei giorni che sono stata via, un po’ un peccato.
  • Profumo Avon alla vaniglia: anche questo un regalo (rileggere sopra per la mia politica sul non comprare dai franchising) e quasi finito. Mi piace il fatto che rimanga a lungo sulla pelle anche se spruzzato in dosi minime.
  • Soluzione unica per le lenti a contatto: ho preso questo flaconcino da 100ml proprio in previsione del viaggio, anche se per un euro in più avrei potuto prendermi la confezione grande da molti più ml. Ma considerando che dopo tre mesi dall’apertura va buttata, va bene così.

————————–

Qui trovate la borsetta con i trucchi. Non ho usato molte cose, anzi a dire il vero ne ho usate la metà e mi pento di aver portato dietro tutta questa roba o di non essermi truccata di più.

Molte cose le conoscete già probabilmente, e altre non hanno bisogno di grandi descrizioni.

Da sinistra in alto: matita sopracciglia Essenze, correttore Wet&Dry Wjcon, kit contouring Essence, ombretto marrone Mac, ombretto nero nella scatolina nera con la B (preso forse in una profumeria Limoni tempo fa), due pennellini, una matita color burro Wjcon, matita nera Alterra, correttore L’Oreal, rossetto stick dm, palettina Avon, rossetto Essence.


Queste sono quasi tutte le cose che ho comprato. Alcune le ho lasciate lì e forse ne rientrerò in possesso ad Aprile, ad esempio la mitica crema mani Alterra. Avrei voluto fare più acquisti da Primark, soprattutto perché non ho più pantaloni ch  mi vadano bene, ma andare in giro per negozi di abbigliamento con uomini non è la cosa più entusiasmante del mondo. Rimpiango tantissimo non essermi rifatta il guardaroba lì XD
Ma torniamo a noi, partendo sempre da sinistra in alto.

Maschera per il viso Balea al tè bianco e ciliegie: costa meno di un euro e aveva un alcol diverso negli ingredienti, ragione per cui ho scelto questo tipo rispetto ad altri. L’alcol infattti mi dà piuttosto fastidio belle maschere, non respiro più. Costo: meno di 1€.

Matita per le sopracciglia Essence nera: fedele da anni, ormai quella vecchia è piccola quanto il cappuccio. Costo: 1,45€.

Orecchini Primark: in sconto ad 1€ ho preso questo set con un paio che ha le pietre che cambiano a seconda dell’umore (o come ho scoperto da anni, a seconda della temperatura corporea XD). Ero partita senza orecchini e non volevo rischiare di ritrovarmi senza buchi per le orecchie al rientro XD Purtroppo è l’unica cosa che sono riuscita ad accaparrarmi di fretta da Primark. Costo: 1€.

Collutorio Perlodent: vedere sopra.

Set washitapes x3: da appassionata di qualsiasi cosa di cancelleria non mi sono fatta scappare questi tre scotch decorativi a solo 1€! Mi piaceva in particolare quello con le note musicali. Costo: 1€.

– Salviettine per l’igiene intima Facelle: allora, chiariamo una cosa. La Germania è bella e tutto ma io sento la mancanza del bidet! No, sul serio, come si lavano i tedeschi dopo essere andati in bagno?? So che non è una bella immagine a cui pensare, però proprio non riesco a trovare una risposta se non farsi una doccia ogni santissima volta. Che a volte potrebbe non essere possibile….mah. Costo: 0,50€.

Crema Babydream: vedere sopra.

——————————-

Le salviettine. Nel mio bagaglio non potevano mancare. Non sembreranno di vitale importanza ma quando siete in viaggio tutto il giorno, anche il solo potersi rinfrescare le mani (vd. salviette a destra) è una gioia. Le salviette struccanti (a sinistra) le ho usate poco essendomi truccata pochissimo, e spesso non mi sono struccata a dovere…ma è acqua passata, ora che sono a casa mi prenderò più cura della mia pelle.

————————-

E questo è tutto 🙂 Stavolta è un post lunghissimo ma ho pensato che voglio continuare a portare informazioni/consigli/recensioni interessanti su questa piattaforma. Per cui meglio pochi post ma fatti bene piuttosto che foto e commenti sparsi per creare più continuità nella pubblicazione ma che non dicono nulla.

Voi avete in programma qualche viaggio?

A presto,

xoxo

Annunci

5 pensieri su “Cosa ho portato&comprato in viaggio

  1. Please Another Make up by lellaj1005 ha detto:

    Fantasticooo a quando la tesi dunque? Si ryanair è micidiale col bagaglio a mano ma nella stiva puoi metterci ugualmente i prodotti di normale dimensione… cmq le limitazioni sul bagaglio a mano ci sono in termini di legge quindi sei stata super brava e super efficiente … dai dai dimmi… noi nessun viaggio se non il fare la pebdolare bologna parma dal prox aprile fino a settembre ^.* poi però a natale mi piacerebbe andare da qualche parte.. ma vedremo le disponibilità economiche quali saranno ^.* buona domenica cara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...