Smaltimento prodotti Aprile/Maggio 2016


  

Hehe, dopo un mese di astinenza da psp eccoci al grande smaltimento *ironia* No, davvero, non so come fate a finire tutti quei prodotti in un solo mese! XD Ma è anche vero che ultimamente non mi trucco molto per mancanza di tempo e allora qualche conto comincia a tornare XD

Spugnetta: la utilizzavo al posto dei dischetti di cotone per rimuovere gli ultimi residui di trucco e fare un leggero scrub. Dopo un po’ di utilizzi però comincia a ristagnare l’acqua e puzza quindi è necessario cambiarla frequentemente.
Collutorio Lidl: mi ci trovo benissimo e l’ho già ricomprato. Non ho capito perché nelle “istruzioni” dicono di non risciacquare…questa cosa mi dà un po’ fastidio ma non oso fare altrimenti.

Vitalcare Keratin Oil, trattamento rinforzante alla cheratina: l’ho comprato in un periodo in cui temevo per i miei capelli e ormai penso che siano passati mesi se non un anno…e non finiva più! Alla fine non ho notato una grande differenza ma ormai lo mettevo per abitudine prima di asciugare i capelli. Il profumo è buono, ricorda i prodotti che usa il parrucchiere (ma probabilmente non ci si avvicina neppure XD). Il costo mi sembra sui 5-7€.

Dentifricio Elmex protezione carie: da quando il mio dentista mi ha fatto pressione psicologica utilizzo quasi solo questo anche se il prezzo non mi piace per niente (quasi 4€!). In Germania *stranamente* costa almeno un euro di meno…mi chiedo: perché??

Bionike Defence Hydra crema idratante: crema per il viso, senza lode senza infamia. Sembra comunque che idrati parecchio e in effetti all’inizio lascia il viso un po’ unticcio per quei 3 secondi…solo che penso che sia una crema un po’ troppo ricca per l’estate. E (purtroppo/per fortuna) ho ancora tanti campioncini da finire..

Balsamo Splend’Or addolcente al cocco: costa poco e un po’ del suo lavoro lo fa. L’odore di cocco è molto buono ma sui capelli non resta per niente…anni fa invece mi ricordo di sì. Peccato che abbiano cambiato la formula.

Alterra balsamo per capelli rovinati e secchi: un balsamo molto ma molto ricco che infatti rischia di essere troppo e quindi vi ritrovate a dover rilavare i capelli il giorno dopo, almeno le prime volte che lo usate e non sapete dosarlo. Ho fatto poi attenzione a metterlo solo sulle lunghezze ed è andato tutto bene. Pratico nella confezione minisize ed ecobio, è un signor balsamo. Il profumo è leggero e gradevole.

Automatic Eyeliner Uma (nero): perfetta come kajal, odio il fatto di temperare le matite e questa era perfetta…poi si è un po’ seccata e mi lacrimava leggermente l’occhio anche perché la data di apertura risale forse al 2011 quindi ho deciso a malincuore di gettarla. La marca è tedesca e fa prodotti come la Essence.

Kiko Ultimate Pen: era uno dei miei prodotti preferiti ma su due cose proprio non ci siamo. Uno, il prezzo. Due, si secca dopo poco tempo e dovrete quindi comprarne un altro perché l’eyeliner sarà un nero sbiadito. Essendo a penna mi ci sono trovata benissimo ma penso che quelli che propone la Essence siano altrettanto validi.

Automatic Eyeliner Rival de Loop (bianco): ormai avrete intuito il mio amore per le penne retrattili, e questa era una di quelle. Bianca con il temperino in fondo (il coso bianco, per intenderci). Anche questa matita tedesca è stata usata dopo ben oltre la data di scadenza e ormai non andava più bene per il mio occhio.

Voi avete finito più prodotti? Mi svelate il vostro segreto? 😀

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...